JavaScript non è abilitato nel tuo browser. Attivare per trarre il massimo vantaggio da questo sito, poi aggiornare la pagina.
Caricamento...

Sky: un tuffo nel passato. Arriva la serie tv ambientata negli anni '90

Sky: un tuffo nel passato. Arriva la serie tv ambientata negli anni '90
A cura di /

In questo periodo estivo di stallo dal punto di vista televisivo, almeno per quanto riguarda fiction e serie tv, arriva una grande notizia e ad annunciarla è Sky: una nuova serie, ambientata negli anni 90, che avrà come protagonista principale la band degli 883.

Anche se ancora in fase di preparazione, dunque nulla di definitivo, il titolo avanzato per il momento è: Hanno ucciso l’Uomo Ragno, La vera storia degli 883.

Nel repertorio cinematografico, come molti hanno notato, si prendono in considerazione sempre gli anni 60 e 80, ignorando invece i 90. Questa nuova serie di Sky, ambientata negli anni 90, si prospetta dunque come qualcosa di innovativo e comunque di poco visto e trattato.

L’ultimo decennio prima del 2000 ha rappresentato un trampolino di lancio, annunciando, in qualche modo, quelle che sarebbero state le grandi novità e trasformazioni degli anni 2000.

Max Spezzali e Mauro Repetto, i rivoluzionari della musica degli anni ‘90

Se molte cose e molte persone, da allora, sono finite nel dimenticatoio, vi sono state altre che tutt’oggi sono rimaste nel cuore della gente e una di queste è la pop band degli 883. Sebbene non esistente più da 20 anni, nel 2002, anno della loro ultima esibizione, i membri che ne facevano parte ovvero Max Pezzali e Mauro Repetto, vengono tutt’oggi ricordati per aver rivoluzionato la musica degli anni ‘90 ed è per questo che si sono guadagnati un ruolo per una nuova serie nel 2022. Secondo alcune confessioni fatte dagli stessi in passato, la creazione della loro band non solo diede un contributo enorme dal punto di vista musicale ma cambiò la loro vita dato che, fin poco prima di iniziare a comporre e cantare, entrambi venivano spesso presi in giro e considerati “sfigati”.

Sky ha confermato la presenza di Pezzali ma riguardo l’uscita ufficiale non è stata ancora ufficializzata una data. Non ci resta dunque che aspettare.