JavaScript non è abilitato nel tuo browser. Attivare per trarre il massimo vantaggio da questo sito, poi aggiornare la pagina.
Caricamento...

Enzo Avitabile in coppia con Ligabue: l'uscita del singolo Salvami

  • Home
  • Gossip Italiano
Enzo Avitabile in coppia con Ligabue: l'uscita del singolo Salvami
A cura di /

Enzo Avitabile ha annunciato l’uscita del suo secondo singolo “Salvami” e non lo canterà da solo.

Enzo Avitabile è un compositore e cantautore napoletano che con le sue canzoni ha fatto sognare milioni di persone. Da sempre i suoi brani, oltre ad una piacevole melodia, si caratterizzano per i significati profondi, dalle questioni sociali, alla povertà, all’oppressione e ciò che li distingue dagli altri è soprattutto la contaminazione di stili, generi ma anche lingue diverse.

La sua musica comunica e parla di lui, trasmettendo l’immagine di un uomo che, seppur ancorato profondamente alle proprie radici partenopee, si destreggia abilmente nel fondere stili e culture diverse.

Dopo quasi trent’anni di carriera, Avitabile continua a comporre e senza voler mettere in secondo piano il suo indiscutibile talento e le sue abilità canore, è doveroso menzionare coloro che hanno contribuito al suo successo.

Il cantautore napoletano ha prestato la voce anche per brani composti da altri artisti

Enzo, infatti, benché compositore, ha sempre accettato di buon grado di prestare la sua voce per brani composti da altri notevoli artisti. Di recente, ricordiamo infatti che ha annunciato per settembre l’uscita di Fatti Miei, album prodotto da Label Black Tarantella e distribuito da Believe, il cui testo è stato scritto da Biagio Antonacci. Ma le novità non sono certo finite, più recente è la notizia di un secondo singolo, per la cui uscita in radio e su tutte le piattaforme digitali non si dovrà aspettare molto, anzi manca pochissimo, giusto domani 29 luglio.

Il brano di questo nuovo progetto discografico, di cui Enzo è sia autore di testo che di musica, si chiama Salvami e Avitabile non lo canterà da solo ma niente di meno che con Luciano Ligabue.

Enzo Avitabile spiega che “Salvami è il canto di un uomo che dal profondo della sua anima migrante si eleva sulle miserie e le speranze di tutti i giorni. È l’uomo che riconosce in un altro uomo se stesso, le stesse condizioni, i dubbi, le paure, i sogni e i desideri. È un bambino che tende una mano verso una sponda d’oro. È l’intera umanità che chiede a ogni singolo uomo di salvarla, rispettarla, prendersene cura. Salvami non è solo una canzone, ma un filo d’erba che spacca il cemento”.